lunedì 10 gennaio 2011

Platessa all'arancia


Le feste sono passate e ahimè mi tocca dire finalmente!! Sfido chiunque a non sentirsi appesantito nel fisico e stanco mentalmente dopo l'epifania! A casa dai miei è stato un corri corri generale, tra acquisti, visite a i parenti e la voglia di stare un po' in cucina a preparare le tipiche ricette del periodo! Diciamo che non sono stata tanto brava quest'anno, infatti ho preparato solo un terzo delle cosette sfiziose che avevo in mente... ma forse è meglio così perché già in questo modo ho assaggiato di tutto e di più e sento che il mio fisico sta chiedendo pietà!!

Vi posterò tutte le ricettine che ho preparato in questo periodo nei prossimi giorni, e ho già in archivio due preparazioni strepitose della signora Uccia che dovete proprio conoscere!! Forse potrei aprire una rubrica dal titolo "Le mani di fata della signora Uccia"... ci penserò! L'idea mi stuzzica!!

E voi come state? Avete passato indenni le feste? Anche a voi è sembrato che la gente impazzisca nei giorni subito prima del Natale? Si corre tra un negozio e l'altro, si fanno file interminabili alle casse, si riempiono i carrelli della spesa con tutto il commestibile del supermercato e alla fine ci si sente nervosi e svuotati nelle tasche e nella mente di tutti quei bei sentimenti che dovrebbero animarci a Natale... ma basta moralismi, anche perché io per prima non sono indenne da questo meccanismo perverso!! :-(

Il secondo piatto di pesce che vi propongo oggi l'ho preparato ieri a pranzo dopo aver sbirciato la ricetta sul sito "Petit Chef"! Sono partita dai filetti di platessa surgelati che ho tenuto un'ora fuori dal frigo. Ho messo olio in padella antiaderente e quando si era ben scaldato ho adagiato i filetti di pesce salando e pepando. Li ho girati dall'altro lato dopo pochissimi minuti perché si cuociono davvero in fretta! Quando sono cotti li ho tolti dalla padella e tenuti in caldo. Nel sughetto che si è creato in padella ho aggiunto la buccia grattuggiata di mezza arancia e il suo succo filtrato e ho fatto stringere un po'; poi prima di spegnere ho buttato in pentola un cucchiaino di farina mescolando bene affinché si creasse una bella cremina. Infine ho impiattato coprendo i filetti con la crema all'arancia calda. Il sapore così delicato della platessa si sposa bene con l'aroma dolce dell'arancia e lo rende più interessante... provateci!

Un bacio a tutti!

9 commenti:

  1. una ricetta leggera e fresca....proprio quello che ci vuole per il dopo feste natalizie!!!

    RispondiElimina
  2. ottima.. light.. gustosa... smackkk

    RispondiElimina
  3. Ciao sara, grazie per esser passata da me!

    RispondiElimina
  4. all'arancia?? segno, voglio provarla!
    baci.

    RispondiElimina
  5. La tua ricetta mi incuriosisce molto, voglio provare questo strano abbinamento con l'arancia!!!
    Intanto mi sono aggiunta tra i tuoi sostenitori, e poi ti saprò dire!!!
    Alla prossima

    RispondiElimina
  6. Non ti sentire in colpa per il tuo bimbo..a 16 mesi è gia un ometto e se la caverà..fatti vedere serena o anche lui si agiterà e avrà paura! Pensa che oggi giorno i bimbi vanno al nido già a 2 mesi!!

    RispondiElimina
  7. La Signora Uccia mi sta' sempre più simpatica ;) ti copio questo piatto perché dire che mi sento appesantita è dire poco! La penso come te sai, a Natale lo spirito dovrebbe essere meno consumistico e più di cuore...
    Un forte abbraccio
    Sonia

    RispondiElimina
  8. Eh si cara Sara,anch'io non sono indenne al meccanismo perverso!!Ogni anno mi riprometto di non ricascarci,ma ahimè il mio proposito fallisce inesorabilmente!!Quindi stanca mi sento anch'io,ma la voglia di preparare piattini gustosi e magari anche leggeri mi alletta!!Prendo al volo la ricettina e resto in attesa delle ricette della Uccia!!Un bacio cara!!

    RispondiElimina
  9. Davvero leggera e raffinata!! complimenti :)

    RispondiElimina

Coraggio! Mi fa piacere ricevere un commento! Scrivi pure..!